info@oleificiocericola.com

Oleificio Cericola s.r.l.s. – via Melfignana pod. 234, Borgo Incoronata 71122 Foggia (Fg) ITA

+39 0881 810222

Image Alt

puglia Tag

Ricetta a cura di Staffetta in Cucina    Non siamo mai stati grandi mangiatori di biscotti, ma ad inizio autunno ci viene sempre voglia dei settembrini del Mulino Bianco. Quest’anno abbiamo deciso di preparare quindi i settembrini homemade, partendo dalla ricetta delle nostre amiche Mary e Mina diImpastando a quattro mani. Per questa ricetta abbiamo utilizzato la confettura di fichi dell’azienda Cericola, ma se come noi avete preparato la confettura di fichi in casa, potete benissimo utilizzare quella. Come anche potete sostituire le noci pecan e le mandorle con frutta secca a piacere.   Se siete amanti dei Biscotti, vi consigliamo di provare le Macine, i Biscotti senza glutine con l’uvetta o i Crinkle cookies al limone. Digitate invece la parola fichi nella barra di ricerca per trovare altre ricette a base di questi fantastici frutti. Ingredienti per la frolla 250 g burro 550 g farina 00 200 g zucchero semolato 1 uovo 1 cucchiaino lievito per dolci 1 cucchiaino estratto di vaniglia acqua q.b. per la farcia 200 g confettura di fichi Cericola 30 g noci pecan 30 g mandorle 60 g uva sultanina ammollata nella grappa Istruzioni Preparate la frolla lavorando in planetaria il burro con lo zucchero e l'uovo; aggiungete poi la farina, l’estratto di vaniglia e il lievito. Se l'impasto rimane secco e separato, aggiungete 1-2 cucchiaini di acqua fredda. Formate un panetto liscio ed omogeneo; rivestitelo di pellicola e mettetelo in frigo a riposare. Intanto tritate grossolanamente le noci pecan,

Ricetta a cura di Staffetta in Cucina I taralli sono un prodotto da forno tipico di tutta l’Italia meridionale, e questi taralli intrecciati sono il nostro contributo a questa tradizione. L’occasione per provarli è arrivata in occasione del classico scambioricette tra bloggalline; quando abbiamo visto questa ricetta da Profumo di timo, che a sua volta aveva preso da Peppe ai fornelli, non abbiamo potuto resistere. Esistono numerose varianti dei taralli, sia per quanto riguarda l’impasto base sia per il gusto caratterizzante. Questa ricetta dei taralli intrecciati, a detta di Giuseppe – alias Peppe ai fornelli – riprende quelli tradizione napoletana. E dobbiamo ammettere che sono davvero buonissimi e non compreremo mai più taralli preconfezionati. Gli ingredienti caratteristici di questi taralli sono la semola di grano duro e l’olio extravergine d’oliva, oltre al pepe e ai semi di finocchio. Abbiamo scelto quindi di usare un olio di buona qualità come quello dell’azienda Cericola.   Ingredienti 144 g farina “00” 144 g semola rimacinata di grano duro 100 ml acqua 76 g olio extravergine di oliva Cericola 4 g pepe nero macinato 5 g semi di finocchio 12 g lievito di birra 1/2 cucchiaino zucchero 1/2 cucchiaino sale Preparazione Nella planetaria sciogliete il lievito di birra con parte dell’acqua; poi aggiungete l’acqua rimanente, l’olio, i semi di finocchio, il pepe, lo zucchero ed infine il sale. Unite a poco a poco la farina 00 setacciata, mescolando in modo che non