info@oleificiocericola.com

Oleificio Cericola s.r.l.s. – via Melfignana pod. 234, Borgo Incoronata 71122 Foggia (Fg) ITA

+39 0881 810222

Varietà_Olive_Cericola

Coratina, Peranzana, e tante altre: le olive pugliesi

Coratina, Peranzana e tante altre: le olive pugliesi presenti su tutto il territorio sono tante e con caratteristiche ben distinte. L’extravergine che se ne ottiene avrà differenti proprietà a seconda delle olive utilizzate.

L’olio extravergine di oliva può essere ottenuto da un solo tipo di cultivar (monocultivar) o dal mescolamento di diverse tipologie (blend). In Puglia possiamo trovare tante varietà di olive, tutte corrispondenti alle diverse zone della regione. Alcune vengono destinate alla produzione di olio extravergine di oliva, altre invece al consumo da tavola.

CORATINA

Senza ombra di dubbio è la cultivar simbolica della Puglia, presente soprattutto nel barese e nel foggiano. Le sue olive si caratterizzano sia per il colore violaceo che per il sapore, tipicamente fruttato e leggermente piccante. Da questa varietà di olive si ottiene un olio di grande pregio. A volte, però, proprio per il suo caratteristico pizzicore, viene mescolato con altre varietà per renderlo più gradevole al palato.

PERANZANA

È tipica della zona nord-ovest della provincia di Foggia, presente soprattutto nei comuni di San Paolo Civitate, San Severo e Torremaggiore. Le olive di varietà Peranzana si presentano con un verde carico e riflessi, mentre al naso presenta aromi eleganti e raffinati, un bouquet fruttato acerbo arricchito da sentori di mandorle, frutta secca, carciofi e pomodori.  Al gusto si presenta inizialmente dolce per poi diventare intenso e persistente, leggermente amaro e con un sorprendente tocco piccante.

ARBEQUINA

Tra le varietà di olive innovative presenti sul nostro territorio, figura l’ARBEQUINA, cultivar nota soprattutto per il suo impiego all’interno di coltivazioni ad alta densità. L’extravergine ottenuto da olive di varietà Arbequina è considerato di ottima qualità, armonioso, delicato e fragrante dal gusto fruttato. Nel complesso un extravergine dall’eccellente equilibrio, per questo considerato perfetto come base di qualsiasi blend.

L’OGLIAROLA

Si distingue per il territorio (Salento, Gargano e terra di Bari) e per il gusto fruttato. È proprio questa tipologia di olive che dà vita ai maestosi ulivi secolari, simbolo della Puglia.

Lungo tutto il territorio della Puglia, come accennato, crescono anche varietà di olive da tavola che, a differenza di quelle che si usano per l’ estrazione dell’olio, presentano frutti più grossi e polposi. Tra questi spicca la Bella di Cerignola, tipica della zona omonima del tavoliere e dal sapore fruttato ed equilibrato.

Sull’intero territorio nazionali sono presenti circa 500 varietà di olive dalle quali è possibile ottenere extravergini con altrettante caratteristiche e peculiarità. A volte anche una piccolissima distanza può comportare caratteristiche diverse nelle olive che si tradurrà in extravergine di oliva. Gli extravergini monovarietali rappresentano lo specchio del territorio di appartenenza e proprio per questo sono immediatamente identificati dagli intenditori.