olio extravergine di oliva coratina oleificio cericola

Conosci l’olio extravergine di oliva di Coratina?

L’olio extravergine di oliva di Coratina è noto per il suo sapore intenso, con retrogusto amaro e note di piccante. Il suo gusto “potente” è stato utilizzato in passato per donare carattere ad oli più dolci e potenziarne così il gusto. Oggi le sue caratteristiche sono state rivalutate sia grazie all’operato di chef del territorio che hanno potenziato le peculiarità della cucina pugliese, sia grazie ai recenti studi scientifici dai quali è stato scoperto che quella sensazione di “piccante” è data dalla grande presenza di polifenoli, potentissimi antiossidanti dalle diverse proprietà benefiche per la nostra salute.

La cultivar Coratina

La Coratina è una varietà molto antica di olive pugliese. Il suo nome deriva dall’area geografica dove è sempre stata coltivata, ossia nelle campagne vicine alla città di Corato, in provincia di Bari. La pianta cresce molto bene su questi terreni: è molto versatile e si adatta a vari tipi di terreno, anche quelli calcarei, per questo è indicata per la realizzazione di un olio biologico senza sostanze chimiche aggiunte.

Caratteristiche

Di colore verde con riflessi dorati, l’olio extravergine di oliva di Coratina è caratterizzato da sentori fruttati molto intensi. Come abbiamo già detto, il senso di piccantezza e di amaro, ne fanno un segno di qualità, un sigillo a cui non è più possibile rinunciare. Noi di Oleificio Cericola, moliamo le olive di Coratina quando sono al giusto grado di maturazione. Grazie al nostro metodo di MOLITURA DENOCCIOLATA, nasce FUOCO un olio extravergine di altissima qualità.

FUOCO

Fuoco è l’extravergine di oliva ottenuto da olive di varietà Coratina, denocciolato ed estratto a freddo dai sentori decisi. L’extravergine ottenuto rappresenta il giusto equilibrio del piccante, con sentori di carciofo, pepe, mandorla e finocchio,  profumi di erba appena tagliata. Tutte queste caratteristiche organolettiche determinano l’eccellenza di questo olio a livello gustativo, salutare e organolettico.

Come abbinare l’olio extravergine di oliva di Coratina

Il modo migliore per poter apprezzare l’olio extravergine di Coratina è utilizzarlo a crudo su piatti dal gusto intenso come verdure, cotte o crude, carne alla brace, zuppe di legumi, formaggi freschi. Non mancano gli abbinamenti tipici con piatti della tradizione della cucina pugliese come le famose orecchiette con le cime di rapa, favetta e cicorie selvatiche o ancora l’acquasale, un piatto diventato famoso per la semplicità dei suoi ingredienti: acqua, pomodori, cetrioli, cipolle e pane raffermo.